Cos’è il Centro Diurno Integrato (o CDI)?

Il C.D.I. è un servizio semi-residenziale che eroga prestazioni ad elevati contenuti socio-assistenziali, sanitari, riabilitativi. E’ un servizio di norma per anziani che vivono a casa, con compromissione parziale o totale dell’autosufficienza e con necessità assistenziali che superano la capacità del solo intervento domiciliare, ma che non richiedono ancora un ricovero nelle Residenze Sanitarie Assistenziali; è un servizio che si propone di evitare, o almeno ritardare, il ricovero in una R.S.A., supportando il nucleo famigliare facendosi carico di quelle situazioni che, per intensità e continuità degli interventi necessari sono diventate troppo impegnative per la sola assistenza domiciliare; è un servizio volto a nuove opportunità di animazione nonché di creazione e mantenimento dei rapporti sociali.

Servizi offerti

Sospensione

E’ possibile effettuare periodi di sospensione programmati dal C.D.I, mantenendo il diritto al rientro immediato al termine della sospensione per:

La retta viene ridotta ai seguenti importi:

Presenza Ass. per ricovero osped. Vacanze Situaz. familiare
Intera giornata € 11.00 € 16.00 € 16.00
Presenza parziale 1 pasto € 10.00 € 13.00 € 13.00
Presenza limitata Matt/Pom senza pasti € 4.50 € 6.50 € 6.50

La retta dei giorni di sabato e domenica non prevede riduzioni.

Rette

Il pagamento della retta inizia il primo giorno di fruizione del servizio, sino al giorno di dimissione. Alla fine di ogni mese vengono conteggiati i giorni di effettiva presenza, ed il loro pagamento deve essere effettuato entro il giorno 10 del mese successivo. Essendo prevista la possibilità di frequenza a tempo parziale quotidiano o settimanale, sono attualmente previste rette personalizzate che variano dal lunedi al venerdì:

Presenza Costo
Intera giornata € 23.00
Presenza parziale 1 pasto € 20.00
Presenza limitata Matt. e/o Pom senza pasti € 15.00

Per il sabato e domenica la retta è di € 34,00 per l’intera giornata.

Gli importi delle rette sono fissati annualmente dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Casa di Riposo per Anziani di Botticino. In caso di morosità protratta per più di due mesi, il C.d.A., salvo casi di comprovata necessità, procederà alla dimissione dell’ospite, previo avviso scritto. La direzione amministrativa provvede annualmente entro i tempi utili per la dichiarazione dei redditi a compilare la certificazione valida ai fini fiscali e a consegnarla direttamente all’ospite interessato o in caso di incapacità dello stesso al turore/curatore/amministratore di sostegno.